Si chiama Il Salento nel bicchiere ed è l’evento promosso per il prossimo 1° febbraio da Onav Roma e dall’associazione del Negroamaro deGusto Salento nella capitale; 54 etichette e 18 aziende vitivinicole tutte salentine chiamate a presentare i loro prodotti di eccellenza a un pubblico selezionato e qualificato.
Prende, così, ufficialmente il via dalla Capitale l’attività di promozione 2016 targata deGusto Salento. Nelle sale dell’hotel Imperiale di Roma (Via Vittorio Veneto 24), grazie alla collaborazione con la delegazione locale di Onav, dalle 16 alle 19 sono previsti banchi di assaggio tecnici destinati ad operatori, giornalisti ed esponenti del settore horeca; a seguire le porte della storia del Negroamaro saranno aperte a winelover, appassionati e a tutti coloro i quali vorranno scoprire le caratteristiche di un vitigno che ha dimostrato di essere versatile e accattivante.
Oltre al focus sul negroamaro, il tasting darà la possibilità di gustare il Salento anche per le sue eccellenze gastronomiche con un’importante selezione di formaggi locali, gentilmente offerti da Caseificio Magnifica presentati e commentati dagli esperti assaggiatori dell’Onaf. A margine della degustazione, sarà possibile testare anche prodotti tipici offerti dall’azienda I Contadini  nota sul territorio per la produzione di pregiati sottoli.
Parlare di Salento a Roma sarà l’occasione per rilanciare in un contesto privilegiato l’evento clou della Puglia del vino, Roséxpo, il Salone Internazionale dei vini rosati, giunto alla sua terza edizione. Confermata Lecce come sede ormai naturale per un evento in cui si parli di vini rosati e confermata la prestigiosa location del Castello Carlo V. Dal 3 al 5 giugno 2016 saranno tante le iniziative collaterali con tagli didattico, educativo ma anche promozionale.