Due vini dell’azienda Feudi San Marzano premiati come Migliori rossi d’Italia

Parte bene il nuovo anno per la cantina “Feudi di San Marzano” che ottiene un risultato sorprendente nella guida nazionale Annuario dei Migliori Vini Italiani 2013 di Luca Maroni. Se in passato i risultati si erano mantenuti ai vertici, con il Primitivo di Manduria Sessantanni inserito nella categoria di Migliore Rosso d’Italia (anni 2008, 2009 e 2010) e in quella di Secondo Migliore Rosso d’Italia (anno 2012), oggi si va ancora più in alto, con il massimo dei voti conferito a ben due vini dell’azienda: oltre al Sessantanni 2009 anche l’F Negroamaro (stessa classe) si piazza tra i migliori rossi d’Italia in assoluto, entrambi valutati con indice di piacevolezza di 97/100.
Un risultato quello della “Feudi” che certamente corrobora l’immagine dell’enologia pugliese in Italia e nel mondo. La Puglia ricordiamo – è l’unica regione italiana ad essere stata inserita tra le Top Ten Wine Travel Destinations 2013 della rivista statunitense Wine Enthusiast; alla base di questa scelta un mix di fattori tra i quali la crescita nella qualità dei vini, l’ottima cucina regionale, paesaggi bellissimi, il calore della gente e il fascino di un territorio sconosciuto agli americani.

Due vini dell'azienda Feudi San Marzano premiati come Migliori rossi d'Italia