Wine Open Day: a Lecce la prima giornata dedicata al vino come opportunità lavorativa in Puglia
Si svolgerà a Lecce il 19 giugno, alle Officine Cantelmo a partire dalle 9.30, la prima edizione del Wine Open Day, giornata interamente dedicata alla Formazione sul Vino in Salento. Organizzata dal Wine Club “Cultori del Vino”, con il patrocinio delle “Donne del Vino Puglia”, la giornata presenterà i principali corsi di formazione sul vino attivi in Salento, illustrando anche le nuove qualifiche legate al web, social media ed enoturismo. L’ingresso è gratuito ed è prevista una degustazione finale.

Wine Open Day è la prima giornata dedicata alla formazione sul vino nel Salento. Con il patrocinio della Delegazione Puglia dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, l’evento intende fornire una panoramica generale su tutte le opportunità formative attive nella nostra regione, che consentono di acquisire e sviluppare le competenze necessarie per trovare occupazione o diventare più competitivi nell’ambito del vino.

Wine Open Day: di cosa si tratta?

Durante la giornata, che si svolgerà nelle Officine Cantelmo a Lecce, interverranno i vari responsabili didattici delle scuole di sommelier AIS, FIS e FISAR, gli assaggiatori ONAV e le proposte formative di Slow Food & Slow Wine Puglia. Le Donne del Vino Puglia, inoltre, presenteranno due corsi sviluppati insieme a Wine Meridian e che riguardano la gestione dei consorzi di tutela del vino e la comunicazione e marketing in ambito enologico.

A seguire, verranno illustrate le diverse proposte didattiche specifiche sulla formazione del vino in inglese, come il Corso Wine Talks che si svolge presso la scuola di lingue The Hub Lecce, e le qualifiche internazionali del WSET© – Wine & Spirit Education Trust – organizzate in Puglia dalla scuola Wine Academy Italia.

La giornata, inoltre, vuole illustrare le nuove professioni applicate al mondo del vino, per le quali non esiste attualmente una proposta formativa specifica. Sul palco salirà, dunque, l’esperienza professionale diretta degli esperti del BTM Puglia, che parleranno di formazione legata al turismo enogastronomico.

Per maggiori informazioni