Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

L’Antica Masseria Jorche, ubicata a Torricella, un piccolo centro storico nella provincia di Taranto, gode di una posizione strategica in quanto immersa nel verde degli ulivi e di tutta la campagna circostante, a circa 6 km dalle splendide coste del Mar Jonio.

La zona, cuore della DOC del Primitivo di Manduria, risulta abbastanza centrale, permettendo di raggiungere facilmente diversi punti di interesse storico e culturale della Puglia.
La Masseria risale alla fine del 1600, periodo di piena dominazione spagnola, e fu nel tempo proprietà di diversi nobili che si succedettero, fino al 1990 quando la Famiglia Gianfreda decise di acquistarla dagli eredi del Barone Vito Bardoscia.

“Jorche” (tramutato dal dialetto locale in “Furchi”) è il nome originale della Masseria, di derivazione spagnola, e sicuramente rimanda al primo proprietario della stessa.
In seguito ai lavori di ristrutturazione e di abbellimento della struttura, oggi Antica Masseria Jorche è una realtà doppia: da un lato la Masseria che offre ospitalità, relax e buon cibo, dall’altra la dimensione vitivinicola che copre l’intera filiera (dalla coltivazione della vite all’imbottigliamento), il tutto accomunato da uno spirito di rispetto, valorizzazione e cura del territorio.
Queste due sfere di attività, strettamente collegate tra loro, si arricchiscono e si supportano a vicenda, rispecchiando quel famoso progetto in cui la Famiglia ha sempre creduto ed investito. Proprio per questo, oggi le redini dell’azienda sono nelle mani delle due sorelle Gianfreda, Dalila ed Emanuela, due giovani ragazze che dopo gli studi intrapresi lontano da casa, hanno deciso di tornare alla propria terra a cui da sempre sono fortemente legate.

Condividi!