L’Azienda Agricola Conti Zecca racconta una storia di cinque secoli fatta di passione, tradizione ed innovazione che l’ha portata a diventare una delle realtà vitivinicole più importanti del Salento e della Puglia. Era il 1580 quando la famiglia napoletana Zecca decise di trasferirsi in Puglia, e più precisamente a Leverano, nel cuore del Salento, e di avviare un’intensa attività agricola nelle proprie aziende.

Nel corso dei secoli la tradizione produttiva si evolse ulteriormente, come testimonia la decisione di papa Leone XIII che nel 1884 conferì alla famiglia Zecca il titolo di conti, a riconoscimento dei risultati di eccellenza raggiunti.

logo CONTI ZECCANel 1935 il conte Alcibiade Zecca decise di vinificare in proprio le uve provenienti dai suoi possedimenti: nacque così la cantina di Leverano. Oggi gli eredi, i conti Alcibiade, Francesco, Luciano e Mario Zecca, si dedicano con passione alla conduzione dell’Azienda di famiglia e delle loro quattro tenute (Cantalupi, Donna Marzia, Saraceno e Santo Stefano), seguendo con meticolosa cura l’intera produzione: dalla selezione dei vitigni all’ambiente pedoclimatico più adatto fino all’imbottigliamento ed alla commercializzazione del prodotto finito. Questo viene realizzato secondo un protocollo aziendale basato sulle migliori tecniche di agricoltura di precisione, al fine di far coincidere sostenibilità ambientale, sociale ed economica, compiendo meno operazioni nel vigneto e permettendo la semplificazione del lavoro.

La produzione annua dell’Azienda Conti Zecca si aggira intorno ai 2.800.000 bottiglie. Viene prodotta un’ampia gamma di vini rossi, rosati e bianchi: dai “Vini delle Tenute” (Tenute Donna Marzia, Cantalupi, Santo Stefano e Saraceno) ai “Vini delle Selezioni”, suddivisi in Monovitigni in purezza (Negroamaro, Primitivo, Malvasia e Fiano) e Blend (Nero, Terra, Venus, Luna e Sole). I vitigni utilizzati sono quelli previsti dai disciplinari IGT e DOC che da sempre caratterizzano la produzione Conti Zecca, in cui ogni linea mantiene una propria identità che la rende unica e diversa rispetto alle altre.

Condividi!