Castel di Salve è stata fondata nel 1885 da Antonio Winspeare. Dopo oltre un secolo si rinnova grazie al pronipote Francesco che continua a occuparsene con cura e passione. Sono stati selezionati vecchi vigneti con grandi potenzialità e scelti solo i terreni più vocati per piantare e far crescere nuove viti.logo

E’ stata accuratamente restaurata un’antica cantina di fine ottocento, con un solo pensiero in testa: creare vini eccezionali.

Un vino di alta qualità nasce solo da uva di alta qualità, ecco perché ogni giorno viene seguita personalmente nei dettagli la gestione agronomica dei vigneti.

Vengono valorizzate le uve autoctone del Salento – verdeca, negroamaro, primitivo, malvasia nera di Lecce – e si coltivano anche altre varietà, purché uve esclusivamente italiane.

L’obiettivo è trasmettere ai vini lo splendido colore della terra rossa del Salento, il profumo della macchia mediterranea, il calore del sole fino a evocare il sapore del mare.

Condividi!